Pesaro Capitale Italiana della Cultura 2024

PARTENZA

16 Marzo, 2024

RITORNO

17 Marzo, 2024

DURATA

2 Giorni

Itinerario

Viaggio mattutino in pullman G.T. per raggiungere la Romagna e “spezzare” il tragitto con una sosta a LONGIANO, uno dei “borghi più belli d’Italia” raccolto intorno alla possente fortificazione della Rocca due-trecentesca. Ai piedi del fortilizio la Chiesa di S. Giuseppe ed il Santuario del Crocifisso. Pochi km per la costa romagnola, sistemazione in hotel e pranzo. Nel pomeriggio escursione a PESARO che per tutto il 2024 si è fregiato di CAPITALE ITALIANA della CULTURA. Città di sottili ed antiche atmosfere allora avvolta in una cinta pentagonale che si appoggiava alla Rocca Costanza ora nell’immediato margine del centro storico. Centro della città (visita con guida) è la Piazza del Popolo su cui si affaccia il Palazzo Ducale eretto da Alessandro Sforza nella seconda metà del XV secolo e poi successivamente ampliato con coronatura a merli: il Municipio, sui cui è addossata la Chiesa di S. Ubaldo, il Palazzo della Posta sul lato opposto. Interessante nella visita guidata la cattedrale con i Musei Civici, la Ciesa di S. Agostino dal ricco portale gotico-veneziano del ‘ 400, il Santuario della Madonna delle Grazie già Chiesa di S. Francesco con resti di affreschi del ‘300 e del ‘400. Rientro in hotel, cena e pernottamento.


2°GIORNO/DOMENICA – Dopo colazione è il momento di passare la catena degli Appennini per portarsi sul versante tirrenico della Tosca-Umbria con una sosta a CAGLI disegnata severamente sullo sperone del Monte Petrano, anch’esso uno dei “borghi più belli d’Italia” dal suggestivo centro storico con il palazzo Pubblico, il Duomo, la Chiesa di S. Angelo Minore e la romaico-gotica di San Francesco dai ricchi interni. Il viaggio prosegue di poco per arrivare a GUBBIO nei ricordi del “santo poverello” e la leggenda del lupo (pranzo libero con svariate opportunità). Nel primo pomeriggio una passeggiata tra le bellezze artistiche: la Loggia dei Tiratori, la Chiesa di S. Francesco, i Palazzi Ducale, dei Consoli e Pretorio, ma soprattutto la suggestiva urbanistica di vie, vicoli, scalinate e quartieri a “ripiani” collegati con ascensori. Viaggio di ristorno con una sosta ed arrivo definitivo in serata.


Quota di partecipazione € 119

Comprende: Viaggio in pullman G.T. – Hotel 3 stelle in camere doppie con servizi privati – Trattamento di pensione completa (2 pasti) – Guida per la visita di Pesaro – Visite ed escursioni escluso eventuali ingressi e tassa di soggiorno – Accompagnatore turistico – Assicurazione sanitaria.

Camera singola €. 25 – ACCONTO alla prenotazione €. 50