Mostra al Palazzo Blu di Pisa

PARTENZA

17 Febbraio, 2024

RITORNO

17 Febbraio, 2024

DURATA

1 Giorno

Itinerario

Ritrovo dei partecipanti nell’atrio della stazione ferroviaria di LUCCA alle ore 13.30 e partenza in treno per PISA alle ore 13.40. In arrivo a PISA (ore 14.12) passeggiata lungo Corso Italia per raggiungere sul Lungarno il PALAZZO BLU dove è allestita la Mostra dedicata alle “AVANGUARDIE del ‘900”. Chagall, Dalí, Duchamp, Kandinsky, Miró, Picasso, Matisse, Mondrian, Klee, cosa hanno in comune questi grandi punti di riferimento dell’arte del ‘900? L’aver dato forma e colore a un tempo nuovo, l’aver rivoluzionato per sempre il corso della storia dell’arte.


Sono proprio questi artisti i protagonisti della mostra ‘Le Avanguardie. Capolavori dal Philadelphia Museum of Art’ a Palazzo Blu, con una straordinaria sequenza di dipinti e sculture provenienti dalle raccolte del Philadelphia Museum of Art, centro museale ed espositivo tra i più importanti e riconosciuti a livello internazionale per le sue collezioni d’arte. Sarà possibile ammirare una eccezionale raccolta di oltre 40 opere, realizzate dai grandi nomi della storia dell’arte del’900. In particolare, nelle sale di Palazzo Blu, saranno esposte per la prima volta opere di Matisse, Mondrian, Klee, Ernst e Gris, oltre a quelle di Chagall, Dalí, Duchamp, Kandinsky, Miró, Picasso. Accomunati dalla volontà di ricercare nuove strade e nuovi strumenti espressivi, opponendosi al naturalismo e alla mercificazione dell’arte, tutti questi artisti hanno accolto il cambiamento del mondo e incarnato le drammatiche contraddizioni del Novecento. La mostra sarà proprio una occasione unica per ripercorrere alcuni dei momenti salienti del “secolo breve”, in una esposizione a cura di Matthew Affron, curatore del Philadelphia Museum of Art. Il percorso espositivo parte dalla Belle Epoque e conduce sino allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, accompagnandoci in un viaggio emozionante in grado di lasciar trapelare i dubbi, le speranze, le angosce e gli entusiasmi di una società non più in grado di riconoscersi. In apertura del percorso espositivo ci sarà l’Autoritratto, con pennello e tavolozza, di un giovane Picasso, un’opera che racconta del bisogno dell’artista di autoaffermare la propria identità, mentre la Crocifissione di Chagall si pone come chiusura di un percorso carico di altissimo valore simbolico. Visita con guida.


Al termine tempo libero sul Corso Italia pedonale per un piacevole SHOPPING fino alla partenza per il rientro da PISA alle 17.50 con arrivo a LUCCA alle 18.17 e coincidenze.


TRENI in COINCIDENZA da


Linea ferroviaria CASTELNUOVO GARFAGNANA-MOLOGNO-BAGNI di LUCCA-BORGO a MOZZANO-PONTE a MORIANO partenza da Castelnuovo Garfagnana alle ore 11.48 per LUCCA (rientro a Castelnuovo alle ore 19.23)


Linea ferroviaria MONTECATINI-PESCIA-ALTOPASCIO partenza da Montecatini ore 12.28 (arrivo a Lucca ore 13.23)- Rientro a Montecatini alle ore 18.59.


Linea ferroviaria da  VIAREGGIO  partenza ore 13.10 (arrivo a Lucca ore 13.27). Rientro a Viareggio ore 18.50.


Quota di partecipazione € 30

Comprende: Biglietto di ingresso alla Mostra – Prevendita – Guida per la Mostra – Accompagnatore turistico – Assicurazione Sanitaria

BIGLIETTO FERROVIARIO a parte su indicazioni determinate dalla provenienza.
ACCONTO alla prenotazione €. 20